Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Mercato italiane 2011/2012

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Milan - 27M
ACQUISTI
Zlatan Ibrahimovic (FC Barcellona) 24.000.000 € riscatto
Stephan El Shaarawy (Genoa) 10.000.000 €
Kevin-Prince Boateng (Genoa) 7.500.000 € riscatto
Marco Amelia (Genoa) 3.500.000 € riscatto
Taye Taiwo (Marsiglia) tasso zero
Philippe Mexès (Roma) tasso zero Antonio Nocerino (Palermo) ?
Gianmarco Zigoni (Genoa) ?
Alberto Aquilani (Liverpool) tasso zero (prestito)
CESSIONI
Marco Borriello (Roma) 10.000.000 € riscatto
Alexander Merkel (Genoa) 4.000.000 € riscatto
Sokratis Papastathopoulos (Genoa) 4.000.000 € riscatto
Andrea Pirlo (Juventus) tasso zero
Marek Jankulovski (Ritiro) -
Nicola Legrottaglie (Catania) tasso zero
Dídac Vilà (Esp. Barcelona) tasso zero (prestito)
Massimo Oddo (Lecce) tasso zero (prestito)
Alberto Paloschi (Chievo) (prestito)
Oguchi Onyewu (Sporting CP) tasso zero

Il Milan quest'anno deve pagare il mercato di prestiti dello scorso anno, ma ciò nonostante riesce a piazzare degli ottimi colpi a parametro zero, sostituendo i partenti con gente almeno sulla carta superiore. Unica perplessità Aquilani per Pirlo (ci guadagna l'anagrafe), anche se la classe c'è comunque. Manca un vice Ibra, se si rompe lo svedese sono volatili per diabetici.
voto 6,5 saldiamo i conti

Inter saldo -3milioni
ACQUISTI
Ricardo Álvarez (CA Vélez) 11.900.000 €
Diego Forlán (Atlético Madrid) 5.000.000 €
Jonathan (Santos) 5.000.000 €
Yuto Nagatomo (Cesena) 4.500.000 € riscatto
Emiliano Viviano (Bologna) 4.100.000 €
Luc Castaignos (Feyenoord) 3.000.000 €
Mauro Zárate (Lazio) 2.700.000 € (prestito)
Andrea Poli (Sampdoria) (prestito)
CESSIONI
Samuel Eto'o (Anzhi) 26.000.000 €
Davide Santon (Newcastle) 5.650.000 €
McDonald Mariga (Real Sociedad) 1.500.000 € (prestito)
Goran Pandev (Napoli) (prestito)
Kerlon (Nacional-MG) tasso zero
Marco Materazzi (svincolato) -
Victor Obinna (Lokomotiv Mosca) tasso zero
Nelson Rivas (svincolato) -
David Suazo (Catania) tasso zero

Fino alla cessione di Eto'o il mercato dell'Inter era alla pari del Milan, puntando su giovani promesse in rilievo dei partenti. Poi negli ultimi 10 giorni via Eto'o (e Pandev) per Forlan e Zarate, ossi dai via il più forte numero 9 del mondo per prendere un buon attaccante per giunta più vecchio e uno che alla Lazio era fuori per problemi caratteriali (riprenditi Balotelli a questo punto). In più danno via il terzino che Mourinho aveva lasciato per i prossimi 10 anni alla squadra come sua eredità. Aumenta il numero ma non la qualità e perdiamo uno dei pochi fuoriclasse rimasti in Italia.
voto 5 1/2: Rotolando verso sud

Napoli -38M
ACQUISTI
Gökhan Inler (Udinese) 17.500.000 €
Édinson Cavani (Palermo) 16.000.000 € (riscatto)
Blerim Dzemaili (Parma) 9.000.000 €
Miguel Britos (Bologna) 9.000.000 €
Federico Fernández (Estudiantes) 3.300.000 €
Antonio Rosati (Lecce) 2.900.000 €
Ignacio Fideleff (Newell's) 2.800.000 €
Cristian Chávez (San Lorenzo) 900.000 €
Daniele Mannini (Sampdoria) 500
Marco Donadel (Fiorentina) tasso zero
Mario Santana (Fiorentina) tasso zero
Goran Pandev (Inter) (prestito)
Cristiano Lucarelli (Parma) tasso zero (prestito)
Leandro Rinaudo (Juventus) (fine prestito)
Samuele Dalla Bona (Atalanta) (fine prestito)
CESSIONI
Fabio Quagliarella (Juventus) 10.500.000 € (riscatto)
Víctor Ruiz (Valencia CF) 8.000.000 €
José Sosa (Metalist) 2.200.000 €
Manuele Blasi (Parma) 1.500.000 €
Fabiano Santacroce (Parma) 500.000 € (prestito)
Daniele Mannini (Siena) 400.000 €
Erwin Hoffer (E. Francoforte) 250.000 € (prestito)
Michele Pazienza (Juventus) tasso zero
Cribari (Cruzeiro) tasso zero
Luca Cigarini (Atalanta) (prestito)
Mariano Bogliacino (Bari) ?
Luigi Sorrentino (Monza) ?
Christian Bucchi (Ritiro) -

Mercato sontuoso di De Laurentis che sembra puntare decisamente sulla Champions e ad una conferma in campionato:già mantenere tutti i suoi fuoriclasse sarebbe un'impresa, ma lui riesce anche a strappare Inler alla concorrenza delle top italiane. Sspende tanto per quello che offre il mercato ma trova delle prime scelte già ambientate al campionato italiano, oltre a provare sorprese dai mercati sudamericani. Ottime anche le plusvalenze sulle cessioni, peccato solo per l'infortunio di Britos.
Voto 7+: e adesso la scugnizzeria.

Roma -52,5M
Érik Lamela (River Plate) 15.060.000 €
Pablo Osvaldo (Esp. Barcelona) 15.000.000 €
Bojan (FC Barcellona) 12.000.000 €
Miralem Pjanic (Lione) 11.000.000 €
Marco Borriello (Milan) 10.000.000 € (riscatto)
Maarten Stekelenburg (Ajax) 6.325.000 €
José Ángel (Sporting Gijón) 4.500.000 €
Simon Kjaer (VfL Wolfsburg) 3.000.000 € (prestito)
Fabio Borini (Parma) 1.500.000 € (prestito)
Gianluca Curci (Sampdoria) 500
Fernando Gago (Real Madrid CF) (prestito)
Gabriel Heinze (Marsiglia) tasso zero
Cicinho (Villarreal CF) (fine prestito)
CESSIONI
Mirko Vucinic (Juventus) 15.000.000 €
Jérémy Ménez (Paris) 8.000.000 €
John Arne Riise (Fulham) 2.800.000 €
Doni (Liverpool) tasso zero
Philippe Mexès (Milan) tasso zero
Simone Loria (Bologna) tasso zero
Matteo Brighi (Atalanta) (prestito)
Júlio Sérgio (Lecce) (prestito)

Rivoluzione Roma, che sostituisce gli scontenti Vucinic e Menez (fortissimi, due dei miei preferiti) con Bojan e Pjanic (due che preferisco ancora di più, meno affermati ma sono due dei migliori giovani d'Europa) a pari prezzo, puntella la difesa con Heinze e Kjiaer al posto di Mexes, aggiunge classe e qualità con Gago a centrocampo, prende il miglior giocatore del mondiale under-20 (Lamela). non capisco tutti i milioni spesi per Osvaldo quando hai Borriello e Totti, se riescono a fare fuori Francescone questa Roma può lottare fin da subito per qualcosa di importante, anche se il progetto appare chiaramente a medio termine.
Voto 7,5 è il corpo che cambia nella forma e nel colore

Juventus -72m
ACQUISTI
Alessandro Matri (Cagliari) 15.500.000 € (riscatto)
Mirko Vucinic (Roma) 15.000.000 €
Fabio Quagliarella (Napoli) 10.500.000 € (riscatto)
Arturo Vidal (Bay. Leverkusen) 10.500.000 €
Stephan Lichtsteiner (Lazio) 10.000.000 €
Eljero Elia (Amburgo) 9.000.000 €
Simone Pepe (Udinese) 7.500.000 € (riscatto)
Marco Motta (Udinese) 3.750.000 € (riscatto)
Emanuele Giaccherini (Cesena) 3.000.000 €
Frederik Sörensen (Lyngby BK U19) 500.000 €
Andrea Pirlo (Milan) tasso zero
Marcelo Estigarribia (Maldonaldo) 500.000 € (prestito)
Michele Pazienza (Napoli) tasso zero
Reto Ziegler (Sampdoria) tasso zero -
Amauri (Parma) (fine prestito)
CESSIONI
Mohamed Sissoko (Paris) 7.000.000 €
Sebastian Giovinco (Parma) 3.000.000 €
Albin Ekdal (Cagliari) 1.800.000 €
Felipe Melo (Galatasaray) 1.500.000 € (prestito)
Sergio Almirón (Catania) 400.000 €
Zdenek Grygera (Fulham) tasso zero
Jorge Martínez (Cesena) (prestito)
Leandro Rinaudo (Napoli) (fine prestito)
Ciro Immobile (Pescara)(prestito)
Hasan Salihamidzic (VfL Wolfsburg) tasso zero
Davide Lanzafame (Palermo) tasso zero
Tiago (Atlético Madrid) tasso zero
Cristian Pasquato (Lecce) (prestito)
Manuel Giandonato (Lecce) (prestito)

Mercato folle della Juventus, che con questa nuova dirigenza sembra non aver trovato una quadratura. Eppure erano partiti bene, assicurandosi Pirlo, Ziegler e Pazienza a parametro zero e comprando Lichtsteiner a 10 milioni (buon terzino, anche se un po' troppo caro per i tempi che corrono). Poi iniziano le operazioni senza senso: riscatto di Quagliarella e acquisto di Vucinic, riscatto di Motta che farà panca a Lichtsteiner, riscatto di Pepe chiuso da Elia, Giaccherini ed Estegarribia.. ci mancava solo riscattare anche Aquilani come vice-Pirlo ed avrebbe avuto la panchina più forte d'Europa. ok Vidal che si alternerà al centro con Pirlo e Marchisio, via però sia Melo che Sissoko. via Martinez pagato un botto l'anno scorso e mai pervenuto, via Giovinco in saldo e via tutti i giovani che potevano benissimo dire la loro al posto di uno qualsiasi di questi mille acquisti per la panchina. Troppi soldi spesi male, la stessa squadra la ottenevi spendendo un terzo, tenendo conto che senza coppe si gioca una partita a settimana tanti nuovi acquisti non vedranno mai nemmeno la panchina.. a questo punto tenevo i giovani.
Voto 5: chi più spende... male spende.

2
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ciao Isti.
Sul Milan ho scritto a parte.
Concordo su quanto dici sull'Inter: presi un "caratteriale" come Zarate, un buon (mega-sopravvalutato) attaccante non più giovane come Forlan, un ottimo giovane come Poli e un normalissimo giocatore di rendimento sufficiente come Alvarez. Ah, e il presunto-fenomeno Castaignos (boh...).
Perso Eto',svenduto il "predestinato"-pippa Santon, tenuto Sneijder a dispetto dei santi.
L'Inter con Gasperini non la temo affatto, e Moratti ha indebolito la squadra a partire dalla scelta dell'allenatore. Avrebbe dovuto tenere duro l'anno scorso con Benitez, che a medio termine avrebbe saputo che fare.

Concordo sul Napoli a grandi linee, anche se dietro non mi sembrano fortissimi (ma chi è Fideleff? e comunque non è che Britos fosse poi Beckenbauer reincarnato...). Bravi a tenere Hamsik e Lavezzi, da vedere il nuovo centrocampo: Inler dovrebbe essere una garanzia, ma Dzemaili mi pare un suo doppione. Rispetto a Gargano-Pazienza mi sembrano entrambi più tecnici ed offensivi e meno portati alla copertura.

Concordo sulla Juve (argomento discusso in abbondanza con Carnil e Opob).

Non concordo per nulla sulla Roma: credo che sarà il flop più pesante dell'anno. Luis Enrique durerà pochissimo, e i fuochi nello spogliatoio si apriranno presto. Non è solo questione di Totti: anche gli altri "vecchi" (Taddei, Perrotta, Burdisso, Cassetti, Pizarro per non parlare di Borriello) appaiono già emarginati in partenza data la quantità di nuovi arrivi, ma amati dalla curva.
Saranno casini ogni settimana. Mercato scriteriato, tutto last-minute, senza grande capo nè coda (ad esempio: i terzini di fascia: Cassetti, Cicinho, Jose Angel e chi per due ruoli?).

Ciao!

3
Blasel
Blasel
Banned
Banned
Da incompetente mi permetto di rammentare che, secondo il sondaggio effettuato dalla 'rosea' e dal Corsera fra i loro lettori, la squadra che ha operato meglio nel calcio mercato e' stata il Napoli, ma, a mio avviso, si discute sul sesso degli angeli, perche', questo giudizio potra' essere espresso dopo almeno 6-7 giornate di campionato.

C'e' un aneddoto napoletano che termina con queste parole :

Allu friere siente che addore (quando friggerai il pesce [marcio] che ti ho venduto, sentirai il profumo)

E a li cunti, siente le chianti (e quando farai i conti ti accorgerai che ti ho pagato con le monete false trovate nell'elemosina, gli risponde il curato)

4
ganzerli
ganzerli
Viandante Residente
Viandante Residente
Non sono d'accordo a ritenere Forlan sopravvalutato etc., nè tantomeno Santon una pippa.
Forlan, anzi, è sottovalutato, è uno dei più forti, professionista serissimo, segna sempre e poche balle.
Santon ha passato un anno sfigato, ma non è assolutamente un pippa.

Il super colpaccio modello Ibra-Milan dell'anno scorso non c'è stato; ritengo il mercato del Napoli il più oculato.

5
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
ma infatti io ho parlato di mercato da 7,5, a parte i due che "dovevano" andare via, degnamente rimpiazzati, si sono rinforzati in ogni reparto. Per mettere in pratica il mercato poi ce ne vuole, se Enrique dopo a natale non mangia il panettone ricomincia un Juventus atto secondo.

6
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Santon ha un problema per cui resterà un eterno incompiuto: le piste.

Io vorrei soffermarmi su una squadra che secondo me ha fatto un mercato molto buono, in rapporto alle possibilità economiche: il Cesena. Potenzialmente vedo una salvezza più tranquilla dello scorso anno.

7
ganzerli
ganzerli
Viandante Residente
Viandante Residente
@opob ha scritto:Santon ha un problema per cui resterà un eterno incompiuto: le piste.
Spiegati meglio

8
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@ganzerli ha scritto:
@opob ha scritto:Santon ha un problema per cui resterà un eterno incompiuto: le piste.
Spiegati meglio

Fattelo spiegare dalla tua amichetta faghes.

9
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@ganzerli ha scritto:
@opob ha scritto:Santon ha un problema per cui resterà un eterno incompiuto: le piste.
Spiegati meglio

"a naso" ci puoi arrivare

10
ganzerli
ganzerli
Viandante Residente
Viandante Residente
Vabbè che chi vive nelle strisce bianche su piatto nero possa avere dimestichezza con questi termini, resta il fatto che dare del coca addict a Santon mi pare un attimino... stupido?
Meglio dire "avventato". Qui siamo ai limiti della diffamazione.
Se dobbiamo dare credito alle chiacchere su internet, guarderei in casa gobbentus e le balle che si dicono su Iaquinta e i festini in Libia.

11
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
.... quella di Iaquinta non è una balla ma è realtà.

12
ganzerli
ganzerli
Viandante Residente
Viandante Residente
e te come fai a saperlo, sei andato con lui in elicottero?

13
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Hai mai conosciuto gente che pippa? A guardarli in faccia direi che nella serie A i più strafatti sono Oddo, Iaquinta e Santon. Così, "pur parlè", ovvio che prove non ce ne sono, solo ipotesi e congetture... certo che uno che per uno stiramento sta fuori sei mesi ovvio che poi lascia pensare...

14
ganzerli
ganzerli
Viandante Residente
Viandante Residente
Hai voglia se ne ho conosciuta! Ai miei continui e gentili rifiuti ("no grazie, sto bene così") hanno TUTTI (anche gli amici) risposto con ostracismo.
Quindi dubito che uno che fa uso di coca sia accettato in gruppo sano; egli stesso ne è infastidito (dal gruppo), le due cose non collimano. A parte Maradona, ma Diego era un idolo e poi non è che facesse molto gruppo, si faceva izzi suoi.
Pour parlè, ok, ma lo stato fisico-nervoso di un giocatore in campo è diverso da quello di una persona che si ta divertendo. Adrenalina, batticuore...
Bisognerebbe vedere le faccie fuori competizione.
Comunque resta il fatto che, per me, Santon non è una pippa. Al massimo, se avete ragione, è un pippone

15
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum