Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Noriko dinner's table

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Purtroppo posso allegarvi soltanto questo trailer come introduzione, dato che nessun anima pia lo ha ancora caricato su you Tube.
Non è escluso che lo faccia io in questi giorni comunque Sorriso Scemo
.... e in tal caso lo vedrete proiettato nel Cinema dellla Valle.


E' un film molto complesso, ma non per questo pesante ( che nella mia accezione del termine significa spocchioso e pretenzioso).
Si affrontano molti temi, ciascuno ha più di un livello e tutti sono intrecciti tra loro, senza soluzione.
Mi piacerebbe parlarne.


Mi hanno colpito queste tre cose:
- Il rapporto tra Identità e Virtuale
- I Ruoli e l'Autenticità ( sei connesso con te stesso?)
- Il Modo in cui la Vita viene vissuta

Nel film si dice che tutti cercano la felicità e vogliono evitare il dolore.
Per questo ognuno vuole essere champagne, e nessuno il bicchiere. Per avere questo ruolo le persone si fanno leoni.
Ma sono invece necessari bicchieri. Sono necessarie lepri perchè altri giungano alla consapevolezza. Sono ruoli anche questi... a differenza dei precedenti sono autentici perchè assecondano le vere regole del mondo, mentre i precedenti sono costruiti nel tentativo di dominarli? Esiste un vita al di fuori del ruolo? Davvero servono lepri e bicchieri?
Non voglio portarvi in nessuna direzione con le mie domande, perchè il bello di questo film è che ci si può vedere di tutto.

Ditemi voi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum