Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Gli alimenti che ti rendono sana e bella

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
galadriel
galadriel
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il cibo è un piacere, ma se lo scegliano con cognizioni di causa fa anche bene e ci rende più belli.

Riportiamo in questo topic tutti questi cibi e magari dei modi per consumarli

2
galadriel
galadriel
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Per la Bellezza della Pelle e dei Tessuti



Spinaci
Gli spinaci, come molte altre verdure dalle foglie verdi, sono ricchi di antiossidanti chiamati luteina. Non solo favoriscono la salute della vista ma, da recenti ricerche, gli spinaci si sono dimostrati un valido aiuto nella prevenzione delle rughe, favorendo l'idratazione e l'elasticità della pelle e prevenendo i danni causati dai radicali liberi.

I benefici degli spinaci non si limitano qui. Le verdure a foglia verde, infatti, hanno anche il potere di ridurre le occhiaie per gli alti livelli di vitamine K e C che contengono. A parte le più comuni ragioni che si nascondono dietro le occhiaie, come ad esempio la stanchezza, una delle motivazioni possibili potrebbe essere la cattiva circolazione. In questo caso basterà aumentare l'apporto di vitamine K e C per rinforzare le pareti dei capillari e favorire così una migliore circolazione.

Ostriche
Oltre ad essere un noto afrodisiaco, le ostriche possono migliorare la bellezza cutanea. Se siete soggetti a pallore, occhiaie o pelle giallastra, questo potrebbe essere dovuto a carenze di vitamina B12 o di ferro, la cui assenza provoca anemia. Per risolvere questo problema, provate ad incrementare l'apporto dei nutrienti essenziali con le ostriche, ottime fonti di ferro e vitamina B12. Così come anche alghe, vongole e cozze.


Aglio
Sicuramente non sarà tra gli alimenti preferiti, ma l'aglio può avere grandi vantaggi per la pelle. È stato definito, infatti, un antibiotico naturale per la pulizia del sangue, un aiuto per il sistema immunitario con proprietà antibatteriche e in grado di aiutare a curare l'acne in modo naturale.

Avocado
A meno che non si preparando una cenetta afrodisiaca, spesso l'avocado viene considerato un frutto contenente troppi grassi. Ma in questo caso sono grassi sani, che possono fare dei veri miracoli per la pelle. Ricco di omega-3, l'avocado contribuisce ad idratare la pelle e a prevenire le rughe aumentando la produzione di collagene. Le proprietà anti-infiammatorie dell'avocado, poi, sono anche perfette per ridurre l'acne e addirittura la psoriasi, mentre gli elevati livelli di vitamina E aiutano a mantenere la pelle elastica prevenendo un invecchiamento precoce.

Banane
Molte persone sanno che la ritenzione idrica è la causa primaria di gonfiore addominale, così come può anche essere motivo di viso gonfio e di borse sotto gli occhi. La ritenzione idrica può essere trattata con una dieta specifica che aiuti a gestire le quantità di sodio nel corpo e il giusto equilibrio di potassio. La mancanza di potassio o l'eccessiva quantità di sodio nell'organismo, sono una delle cause più comuni della ritenzione idrica. Si può rimediare a questo inconveniente aumentando l'assunzione di potassio e, nello specifico, mangiando più banane, magari in una ricca macedonia con fragole, melone e papaya (altre ottime fonti di potassio).

3
galadriel
galadriel
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Alimenti che concigliano il Sonno



Latticini
Latte, formaggi e latticini in generale sono delle buone fonti di triptofano, un amminoacido ottimo e sicuro per promuovere il sonno. Yogurt, latte e altri prodotti ricchi di calcio aiutano il cervello ad utilizzare il triptofano per creare melatonina. Numerose ricerche, poi, hanno suggerito che una mancanza di calcio nel nostro quotidiano regime alimentare può causare costanti disturbi del sonno.

Avena
L'avena è un ingrediente perfetto non solo per la prima colazione ma anche per una serata tranquilla. Una calda tazza di latte con fiocchi d'avena, infatti, è un pasto perfetto per chi ha voglia di schiacciare un piacevole pisolino. L'avena è una fonte naturale di melatonina, considerata un valido aiuto per il sonno, in particolar modo se combinata con il latte.
Inoltre, i fiocchi d'avena sono ricchi di calcio e magnesio, due minerali perfetti per promuovere un sonno lungo e rilassato.

Banane
Se durante la notte soffrite di spasmi muscolari o crampi, questo potrebbe dipendere da una carenza di magnesio e potassio che, di solito, aiutano a rilassare i muscoli e ne garantiscono una corretta funzionalità. Le banane sono una fonte eccellente di entrambi i minerali, rendendole uno spuntino perfetto in particolare dopo una faticosa sessione di allenamento in palestra. Non solo sono una ricca fonte di magnesio e potassio, ma le banane contengono anche triptofano, che contribuisce a promuovere il sonno. I ricercatori dell'Università del New England (nel New South Wales) hanno anche scoperto che, mangiare una banana prima di andare dormire, può aiutare chi soffre di apnea ostruttiva del sonno tenendo la gola aperta e, quindi, riducendo il rischio di soffocamento.

Ciliegie
Come nel caso dell'avena, anche le ciliegie sono una fonte naturale di melatonina, oltre ad essere eccellenti per un buono stato di salute generale. Uno studio pubblicato sul Journal of Sleep Research and Sleep Disorders ha mostrato come il consumo di visciole prima di andare a letto abbia aiutato i partecipanti al test a dormire in modo più semplice e veloce, confermando così le loro proprietà rilassanti.

Semi di lino
I semi di lino sono ottimi per aumentare i livelli di serotonina nell'organismo e regolare il sonno, grazie alla presenza di magnesio, triptofano e degli acidi grassi Omega-3. E sono proprio gli Omega-3 che contribuiscono a ridurre alcune tra le principali cause d'insonnia (depressione, ansia e stress), oltre ad essere un rimedio efficace contro l'apnea del sonno.

4
Faust
Faust
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Mal di stomaco - > zuppa allo zenzero
Basterà far cuocere 12 funghi secchi, 1 porro tritato, del cavolo tagliato sottile e 1 carota. Lo zenzero fresco, unito ad un buon brodo caldo, darà sollievo al vostro stomaco in subbuglio.

Giù di tono-> quinoa
Cereale adatto anche ai celiaci perché privo di glutine, la quinoa è ricca di proteine e di riboflavina, una vitamina del gruppo B necessaria per la produzione di energia all'interno delle nostre cellule. Basterà cuocerla pilaf con della cipolla, del pollo, olive verdi tritare, mirtilli rossi e mandorle tostate per avere una vera e propria sferzata di energia.

senso di congestione -> zuppa di pollo
Per rendere il tutto più gustoso e ancora più efficace, però, aggiungete pure un cucchiaino di chili in polvere e del pepe macinato fresco.

Gonfiore-> torta salata agli spinaci
Il potassio di cui sono ricchi aiuterà a ridurre  questa sensazione sgradevole.

Mal di testa-> frittata di zucca
L'alto contenuto di magnesio infatti vi aiuterà a far passare più velocemente la vostra emicrania.

5
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum