Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Muore Morosini, campionato sospeso

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
istinto
2
Blasel
Blasel
Banned
Banned
La notizia mi ha sconvolto e bene ha fatto la federcalcio a bloccare subito tutti i campionati per onorarne la memoria.

Ciò che mi ha veramente colpito è stato il minuto di silenzio al Santiago Bernabeu di Madrid, non si sentiva volare una mosca e tutti i giocatori erano abbracciati.

questo tristissimo episodio si sta ripetendo molto, troppo spesso, non solo in Italia e c'eè qualcosa che non va e lo dico come medico. E' verissimo che in moltissimi casi non si possano prevedere questi eventi, ma è altrettanto impossibile che ne avvengano, di cosi rilevanti, in pochissimo tempo senza addebitare ad indagini sommarie e superficiali alcuni di essi.

Se non vado errato, questo è il quinto o sesto caso dall'inizio dell'anno ed il terzo che coinvolge un calciatore. Un ecostress, a mio avviso, avrebbe potuto evidenziare le probabilità di tali eventi, supportata da un'attenta anamnesi anche familiare.

Roberto Morosini R.I.P. assieme ai tuoi cari

3
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@blasel ha scritto:La notizia mi ha sconvolto e bene ha fatto la federcalcio a bloccare subito tutti i campionati per onorarne la memoria.

Ciò che mi ha veramente colpito è stato il minuto di silenzio al Santiago Bernabeu di Madrid, non si sentiva volare una mosca e tutti i giocatori erano abbracciati.

questo tristissimo episodio si sta ripetendo molto, troppo spesso, non solo in Italia e c'eè qualcosa che non va e lo dico come medico. E' verissimo che in moltissimi casi non si possano prevedere questi eventi, ma è altrettanto impossibile che ne avvengano, di cosi rilevanti, in pochissimo tempo senza addebitare ad indagini sommarie e superficiali alcuni di essi.

Se non vado errato, questo è il quinto o sesto caso dall'inizio dell'anno ed il terzo che coinvolge un calciatore. Un ecostress, a mio avviso, avrebbe potuto evidenziare le probabilità di tali eventi, supportata da un'attenta anamnesi anche familiare.

sopratutto direi quest ultimo punto.......puo' esserci qualcosa di ereditario in quello che e' successo a questo povero sfortunatissimo ragazzo..........
Roberto Morosini R.I.P. assieme ai tuoi cari

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Non conosco i numeri, mi piacerebbe sapere qual'è la percentuale di infarti under 35 e poter rapportare la cifra con i campi da gioco. Oggi una dottoressa ha detto che il 5% dei casi di infarto in questa fascia d'età capitano sui campi di gioco, quindi sembra un numero "congruo", personalmente mi aspettavo che episodi del genere fossero veramente rari e invece..

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@blasel ha scritto:
Ciò che mi ha veramente colpito è stato il minuto di silenzio al Santiago Bernabeu di Madrid, non si sentiva volare una mosca e tutti i giocatori erano abbracciati.


Non è il momento delle polemiche, ma visto che tu stesso lo hai notato, sottolineo come in tutti i Paesi civili il minuto di silenzio sia un minuto di silenzio.
Solo da noi ci sono gli stronzi che fanno urletti o fischi, e la massa di pecoroni che applaude...

6
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:Non conosco i numeri, mi piacerebbe sapere qual'è la percentuale di infarti under 35 e poter rapportare la cifra con i campi da gioco. Oggi una dottoressa ha detto che il 5% dei casi di infarto in questa fascia d'età capitano sui campi di gioco, quindi sembra un numero "congruo", personalmente mi aspettavo che episodi del genere fossero veramente rari e invece..

Da quel che leggevo oggi, intanto va accertato se è stato un infarto o un aneurisma dovuto a un colpo al capo.
In ogni caso (blasel correggimi se sbaglio) si diceva che un infarto stroncante (sudden death) può accadere anche dopo 2 minuti da un ECG sotto sforzo che dà risultati perfetti, e anzi che un sedentario abbia meno probabilità che questo avvenga.
Nel caso dell'aneurisma, poi, si tratterebbe di una tragica fatalità che dopo un evento traumatico al capo come se ne vedono molti (e come noi stessi proviamo a volte, picchiando la testa sull'anta dell'armadietto del bagno...) abbia causato un versamento cerebrale diventato fatale.
Dico ciò solo perchè i processi sommari che già si sentono (non facciamo controlli adeguati, ecc ecc...) mi danno ai nervi come ogni volta che tutti si riempiono la bocca col senno di poi.
La vita contempla la morte, e come essa arrivi non ci è dato sapere...

7
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Di tutta la tragedia di ieri, quello che mi ha più colpito (e non mi vergogno a dire che mi ha commosso stamattina) è la foto di Verratti che in tenuta da calciatore corre, aiutato da Zanon, che nella foto non si vede, a portare la barella in campo mentre l'ambulanza cerca di liberarsi dell'ostacolo dell'auto dei vigili.
Quella è un'immagine che vale più di un miliardo di parole.
Quello è sport, quella è la dimensione umana cui dovremmo tutti attenerci: ragazzi accomunati da una passione, e vestiti con maglie diverse, per dare a loro stessi e a noi dei momenti di svago e felicità.
Verratti non ha nemmeno 20 anni, ma è già un grande uomo, indipentemente dalla sua carriera futura...

8
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:Di tutta la tragedia di ieri, quello che mi ha più colpito (e non mi vergogno a dire che mi ha commosso stamattina) è la foto di Verratti che in tenuta da calciatore corre, aiutato da Zanon, che nella foto non si vede, a portare la barella in campo mentre l'ambulanza cerca di liberarsi dell'ostacolo dell'auto dei vigili.
Quella è un'immagine che vale più di un miliardo di parole.
Quello è sport, quella è la dimensione umana cui dovremmo tutti attenerci: ragazzi accomunati da una passione, e vestiti con maglie diverse, per dare a loro stessi e a noi dei momenti di svago e felicità.
Verratti non ha nemmeno 20 anni, ma è già un grande uomo, indipentemente dalla sua carriera futura...

Quoto al 100%.Bravo Nonsi.

9
Blasel
Blasel
Banned
Banned
@nonsidirebbe ha scritto:

Da quel che leggevo oggi, intanto va accertato se è stato un infarto o un aneurisma dovuto a un colpo al capo.
In ogni caso (blasel correggimi se sbaglio) si diceva che un infarto stroncante (sudden death) può accadere anche dopo 2 minuti da un ECG sotto sforzo che dà risultati perfetti, e anzi che un sedentario abbia meno probabilità che questo avvenga.
Nel caso dell'aneurisma, poi, si tratterebbe di una tragica fatalità che dopo un evento traumatico al capo come se ne vedono molti (e come noi stessi proviamo a volte, picchiando la testa sull'anta dell'armadietto del bagno...) abbia causato un versamento cerebrale diventato fatale.
Dico ciò solo perchè i processi sommari che già si sentono (non facciamo controlli adeguati, ecc ecc...) mi danno ai nervi come ogni volta che tutti si riempiono la bocca col senno di poi.
La vita contempla la morte, e come essa arrivi non ci è dato sapere...


Tutto giusto quanto hai scritto, non cambio una virgola, ma....

per quanto riguarda Morosini, cosa ci dice l'anamnesi familiare? Ha perso entrambi i genitori molto giovane, sembra che un fratello si sia suicidato perchè aveva gravi problemi di salute e che sopravvive una sorella, anch'essa malata. Ciò nonostante, proprio come monsignor de La Palice (Lapalisse da cui lapalissiano), il giorno prima di morire, stava benissimo.

Quello che mi ha fatto scrivere il mio post cui ha risposto, non è l'episodio di Morosini, almeno non è il solo, visto cioò che è accaduto al pallavolista italiano la settimana precedente, ed al calciatore inglese, giorni prima etc etc. Insomma Di questi casi, dall'inizio dell'anno, quanti ne conoswciamo? Sono, come numero, nella media, oppure si è verificato un picco?

E' ovvio che ciò che è accaduto a Morosini, in piena diretta TV, in serie B ha avuto un'eco internazionale, cosi come fu per il calciatore della Lega inglese, ma io vorrei conoscere i numero, riferiti agli anni antecedenti, di casi e del calcio, anche di tornei tipo scapoli-ammogliati e di altri sport, anche perchè ci si riempe la bocca con i termini "Medicina dello sport", e vorrei conoscere in cosa e come si discosta dalla medicina tradizionale.

10
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:Di tutta la tragedia di ieri, quello che mi ha più colpito (e non mi vergogno a dire che mi ha commosso stamattina) è la foto di Verratti che in tenuta da calciatore corre, aiutato da Zanon, che nella foto non si vede, a portare la barella in campo mentre l'ambulanza cerca di liberarsi dell'ostacolo dell'auto dei vigili.
Quella è un'immagine che vale più di un miliardo di parole.
Quello è sport, quella è la dimensione umana cui dovremmo tutti attenerci: ragazzi accomunati da una passione, e vestiti con maglie diverse, per dare a loro stessi e a noi dei momenti di svago e felicità.
Verratti non ha nemmeno 20 anni, ma è già un grande uomo, indipentemente dalla sua carriera futura...

Verissimo, mi ha sorpreso anzi che in genere si butti subito la palla fuori mentre li nessuno si rende conto che si era già accasciato 3 o 4 volte al suolo prima di crollare definitivamente. E anche l'auto che ostacolava il passaggio dell'ambulanza beh.. è uno scandalo! sentire poi Ferri dire "inutile scandalizzarsi, chi va allo stadio sa che è così" mi fa ancazzare ancora di più, un atteggiamento fatalista come se un'auto parcheggiata male debba essere la norma (quando se io parcheggio sotto casa per mezz'ora dimenticando di sistemare il disco orario mi trovo un bel verbalone). E no caro Ferri, la norma è che quell'auto lì NON doveva esserci, punto e basta!

11
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non mi viene nulla da dire se non Riposa In Pace al povero Morosini.

Per quanto riguarda le polemiche sui soccorsi come al solito tra sabato e domenica mi son trovato davanti alle bestialtà più assurde.

Dalla presenza/utilizzo di defribillatori in campo all'auto degi vigili urbani (i vigili urbani che non fanno quello che devono fare e quando fanno qualcosa combinano solo danni. Dov'è la novità???), all'elogio a Veratti e compagno di squadra che portan la barella in campo (E chi doveva portarla dov'era??) fino all' assurdità di gente che si lamenta per la sospensione del campionato. I fischi a S.Siro posso capirli, si era a pochi minuti dell'inizio della gara e la gente era già "eccitata" dalla partita che stava per cominciare. Ma quelli che si lamentano perchè non si è giocato domenica proprio non li comprendo.


12
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@carnil_carani ha scritto: I fischi a S.Siro posso capirli, si era a pochi minuti dell'inizio della gara e la gente era già "eccitata" dalla partita che stava per cominciare. Ma quelli che si lamentano perchè non si è giocato domenica proprio non li comprendo.



Io di fischi a S.Siro (ero dentro) non ne ho proprio sentiti.
Quando lo stadio si stava lentamente svuotando, la curva ha fatto due cori entrambi senza senso, uno per Gabriele (Sandri) (cazzo c'entra?) e l'altro solito contro i Carabinieri (a ri-che cazzo c'entra?).
Fischi zero, solo un mutismo sbalordito.

13
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum