Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Che futuro per Guardiola?

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
ieri sera ci pensavo e ripensavo, chi accosta Guardiola al Milan, chi all'Inter, chi al City o al Chelsea, mentre io ho già la certezza che non lo farà in nessuna squadra col blasone.

Sono convinto che Guardiola andrà a "diffondere il verbo" in qualche paese calcisticamente del terzo mondo, un luogo dove poter iniziare un progetto a lungo termine e senza lo stress di dover vincere tutto e subito... già, ma dove? avevo pensato all'Anzhi piuttosto che negli States, poi d'un tratto 2 minuti fa mi è venuta l'ispirazione: e se andasse in Qatar?

Guardiola in Qatar ci ha giocato ed ha fatto anche da testimonial per la candidatura ai mondiali, Qatar Fondation è sponsor del FCB, nel 2022 i mondiali si giocheranno li e 10 anni è un buon periodo per iniziare un "progetto calcio" che porti soddisfazioni, infine già l'anno scorso mi sa che c'erano stati dei contatti.

che ne pensate? Attendo le vostre opinioni!

2
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
https://www.youtube.com/watch?v=zacp1FOIhVo


non si puó proprio dire che non è stato di parola... Sorriso Scemo

3
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
Pep non allenerà più una squadra forte come il Barca...e poi dove la troverebbe?
In Italia no, primo perché non c'è e poi perché non lo vedo adatto per l'Italia
Inghilterra? Germania?...idem, non ce li vedo City o Chelsea giocare con quel tipo di calcio

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Permettimi un appunto: non allenerà più in un club che conosce così bene. Perchè la squadra l'ha resa così forte lui. ti ricordo gli 11 scesi in campo nella vittoriosa finale del 2006 con l'Arsenal: Valdes Oleguer Marquez Puyol Van Bronchost Edilson Deco Van Bommel Giuly Eto'o Ronaldinho. Xavi era un'altro titolare, Iniests e Messi panchinari che nei due anni successivi si son guadagnati il posto, tutti e tre peró giocavano a livelli decisamente inferiori a quanto fatto con Pep. poi aggiungi Piquè, Busquets, Tello, Cuenca, Pedro, Thiago Alcantara, Mascherano centrale difensivo.. insomma, l'unica cosa non di suo è quel fenomeno di Dani Alves come terzino, gli altri prima di Guardiola valevano la metà diquello che vengono considerati ora

5
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
Sì certo...ma in Spagna se alleni Barca o Real e sei pure bravino ci metti un secondo a ritrovarti una delle migliori 3-4 squadre del mondo... questo per un buon allenatore
lui (e Messi) è stato il valore aggiunto ma potrebbe non essere sufficiente in un'altra squadra e in un altro ambiente

voglio dire...dagli il Manchester United...cosa farebbe? sei sicurissimo che lui diverrebbe in quella squadra quello che è stato per il Barca? io più del 50% non gli do

6
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
ne sono convinto anch'io, ma non per il motivo che adducevi tu (bravura dei giocatori) ma per la conscenza del club e delle sue dinamiche.

in Europa ci sono le 2 spagnole, il Bayern, 3 inglesi e 2 italiane a turno che per bravura dei calciatori dovrebbero essere tra le migliori 8, basta passare il turno e sei tra le prime 4. Non allenerà mai lo United, ma se dovesse allenarlo tranquillo che anche li arriverebbe per lo meno tra le prime quattro d'Europa, solo che lo farebbe con un altro stile, diverso da quello che lo ha reso caratteristico nel Barcellona. Ed era questo che intendevo, nel Barcellona ha funzionato perchè conosceva tutto alla perfezione essendo nel club da quando aveva 13 anni, ha trovato un sistema predisposto alle belle giocate che doveva solo essere raffinato (prima la giocata pazzesca era permessa al massimo a un paio di giocatori, ora almeno a 6) e lui lo ha fatto alla grande. Andare nello United e imporre la filosofia Barcellona non ha senso, giochi nello stile United. Ed è per questo che dico che aguardiola dovrà cercare un mercato vergine con un programma a lunga scadenza

7
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
http://www.forzaroma.info/news-calcio/brasile-campagna-stampa-per-guardiola-ct-della-selecao-69351

Per far tornare la Selecao al 'jogo bonitò bisogna prendere Pep Guardiola come ct per il prossimo Mondiale, ovviamente da vincere grazie al fattore-campo e per evitare nuove 'tragediè nazionali al Maracanà. Così in Brasile è partita una campagna di stampa, lanciata dal quotidiano sportivo 'Lancè con tanto di pareri autorevoli, per far sì che l'allenatore che sta per lasciare il Barcellona diventi il nuovo ct del Brasile. Secondo Muricy Ramalho, tecnico plurivittorioso (4 scudetti fra San Paolo e Fluminense ed una Libertadores con il Santos, dove lavora attualmente),«è una possibilità che esiste, perchè la Selecao deve avere i migliori del mondo. Quindi non disprezziamo l'ipotesi Guardiola. Ci vuole pazienza, ma il Brasile arriverà forte al 2014». Scettico invece Ronaldo, intervistato dalla 'Folha de Sao Paulò. «Sarebbe bello - dice - ma credo sia improbabile che possa prendere il posto di Mano Menezes. Certo Guardiola sarebbe un tecnico ideale per qualsiasi squadra, compresa la nazionale brasiliana». L'ex attaccante dell'Inter ha anche detto di «non essere stato compreso» a proposito del suo presunto desiderio di candidarsi alla presidenza della federcalcio brasiliana dopo i prossimi Mondiali. (ANSA)


be' cacchio!!!!!!!!!! KleanaStupore

8
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
effettivamente direi che , se oltre al Barca, c'e' un'altra squadra al mondo che puo' fare quel tipo di gioco e' la Selecao Brasiliana.
A livello di club, la mentalita' del gioco corale, del possesso di palla prolungato, era tipica del calcio olandese, in special modo dell' Aiax, la scuola e' rimasta, ma i talenti olandesi giocano tutti fuori dal loro modesto campionato.

9
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Sicuramente sarebbe un'opportunità da cogliere al volo, anche se ho le mie riserve: intanto a memoria la selecao non è mai stata allenata da stranieri. è vero, c'è sempre una prima volta, ma farlo a metà ciclo e prima dei mondiali in casa mi sembra quantomeno inconsueto. e per lo stesso motivo nutro dubbi "lato Guardiola": non vuole stress e poi allena il Brasile nel mondiale in casa, dove se non vince gli ammazzano la famiglia? paradossalmente lo vedrei meglio come allenatore dell'Argentina, per far giocare Messi a suo agio e inseguire il sogno di soffiate il mondiale in casa degli strarivali... quella si sarebbe un'impresa stimolante!

10
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum